Social
|
Dati Demografici dei Social Media

Dati Demografici dei Social Media

Conoscere meglio chi utilizza ogni social media ti aiuterà a scegliere la piattaforma e le strategie più adatte.

Ogni piattaforma ha un segmento di mercato diverso che può aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi di marketing. Bisogna capire bene le differenze tra ogni canale, in modo tale da sapere dove mostrare le tue pubblicità in modo efficace.

Di seguito sono elencanti i dati demografici sui principali Social Media per guidare la tua strategia e targeting.

Facebook

Facebook rimane una delle piattaforme social più utilizzate.

Facebook è seconda per quanto riguarda l’utilizzo della piattaforma solo a YouTube. Secondo Pew Research, il 69% degli adulti statunitensi utilizza Facebook.

Il 74% delle persone che usano Facebook visita il sito almeno una volta al giorno. In termini di utilizzo quotidiano, questo numero è superiore agli utenti giornalieri di Instagram e Snapchat.

Dati demografici di Facebook

Ad eccezione degli utenti di età pari o superiore a 65 anni, la maggior parte degli americani in diverse fasce di età utilizza Facebook. Tuttavia, è importante notare che l'utilizzo tra gli adolescenti è sceso a favore di YouTube, Instagram e Snapchat.

La rete e’ più utilizzata dalle donne (75% donne e 63% uomini).

Età

Il 51% dei bambini di età compresa tra 13 e 17 anni utilizza Facebook

Il 76% dei giovani tra i 18 ei 24 anni usa Facebook

L'84% dai 25-30 anni usa Facebook

Il 79% dai 30–49 anni usa Facebook

Il 68% dai 50-64 anni usa Facebook

Il 46% degli over 65 usa Facebook

Geografia

Con 269 milioni di utenti, l'India ha la più grande base di utenti di qualsiasi paese. A seguire, gli Stati Uniti con 183 milioni di utenti e l’Indonesia con 123 milioni di utenti.

Istruzione

Il 61% delle persone con un'istruzione di secondo grado o inferiore utilizza Facebook

Il 75% delle persone con un’istruzione universitaria utilizza Facebook

Il 74% delle persone con un'istruzione superiore all'università usa Facebook

Stipendi

Il 69% di coloro che guadagnano meno di $ 30.000 usa Facebook

Il 72% di coloro che guadagnano $ 30k – 74.999 usa Facebook

Il 74% di coloro che guadagnano oltre $ 75.000 usa Facebook

 

Instagram

Se da una parte la popolarità di Instagram aumenta ogni giorno,  l’accesso giornaliero degli utenti sulla piattaforma e’ inferiore rispetto a Facebook che rimane al primo posto sul podio. Il 63% degli utenti di Instagram accede almeno ogni giorno, mentre per Facebook la percentuale raggiunge il 74%. Questi due modelli sono rimasti relativamente invariati dal 2018.

Dati demografici di Instagram

SecondoStatista, il 35% degli adolescenti statunitensi classifica Instagram come il proprio social network preferito, secondo solo a Snapchat. In termini di genere, il 43% delle donne usa Instagram mentre gli uomini corrispondono al 31% degli utenti.

Età

Il 75% dei18-24enni usa Instagram

Il 57% dei 25-30anni usa Instagram

Il 47% dei 30–49anni usa Instagram

Il 23% dei 50-64 anni usa Instagram

L'8% delle persone di età superiore ai 65 anni usa Instagram

Educazione

Il 33% delle persone con un diploma di secondo grado o inferiore usa Instagram

Il 37% delle persone con un’istruzione universitaria usa Instagram

Il 43% delle persone con un'istruzione superiore a quella universitaria usa Instagram

Stipendi

Il 35% di coloro che guadagnano meno di $ 30.000 usa Instagram

Il 39% di coloro che guadagnano $ 30k – 74.999 usa Instagram

Il 42% di coloro che guadagnano oltre $ 75.000 usa Instagram

 

Twitter

Negli Stati Uniti, il 22% degli adulti utilizza Twitter.Il formato di Twitter è ideale per contenuti tempestivi, il che significa che la piattaforma continua ad essere popolare per le notizie e il servizio che offre ai clienti.

Dati demografici di Twitter

La ripartizione per genere degli utenti di Twitter tra gli adulti statunitensi mostra che il 24% degli uomini usa Twitter mentre il 21% delle donne usa la piattaforma. All'interno della piattaforma su base internazionale, la ripartizione è del 66% uomini e del 34% donne.

Età

Il 44% dei giovani di età compresa tra 18 e 24 anni utilizza Twitter

Il 31% dei 25-30 anni usa Twitter

Il 26% dei 30–49 anni usa Twitter

Il 17% dei 50-64 anni usa Twitter

Il 7% delle persone di età superiore ai 65 anni usa Twitter

Geografia

La maggior parte degli utenti di Twitter si trova al di fuori degli Stati Uniti. Con un totale di 330 milioni di utenti mensili globali, 262 milioni si trovano al di fuori degli Stati Uniti.

Istruzione

Il 13% di chi possiede un'istruzione di secondo grado o inferiore usa Twitter

Il 24% di chi possiede una certa istruzione universitaria utilizza Twitter

Il 32% di chi possiede un'istruzione superiore a quella universitaria usa Twitter

Stipendi

Il 20% di coloro che guadagnano meno di $ 30.000 usano Twitter

Il 20% di coloro che guadagnano $ 30k – 74.999 usano Twitter

Il 31% di coloro che guadagnano oltre $ 75.000 usano Twitter

 

LinkedIn

I dati demografici di LinkedIn favoriscono coloro che hanno una carriera professionale. Forse riflettendo gli impegni di questo pubblico più di nicchia, l'uso quotidiano è meno frequente rispetto a Facebook e Instagram. Solo il 9% degli utenti statunitensi visita LinkedIn più di una volta al giorno. Il 12% visita ogni giorno e il 23% visita più volte a settimana.

Dati demografici di LinkedIn

La percentuale di uomini e donne che usano LinkedIn è relativamente simile. Essendo una piattaforma social principalmente professionale, ha senso che la piattaforma rifletta l'attuale forza lavoro. Negli Stati Uniti, il 29% degli uomini adulti e il 24% delle donne adulte usano LinkedIn.

Età

Il 17% delle persone di età compresa tra 18 e 24 anni utilizza LinkedIn

Il 44% dei 25-30 anni usa LinkedIn

Il 37% dei 30–49 anni usa LinkedIn

Il 24% dei 50-64 anni usa LinkedIn

L'11% delle persone di età superiore ai 65 anni usa LinkedIn

Geografia

Con stacco notevole, gli Stati Uniti vantano il maggior numero di utenti sulla piattaforma. Con 160 milioni di utenti negli Stati Uniti, il paese più vicino è l'India che ne conta 61 milioni.

Istruzione

Il 9% di chi ha un'istruzione dis econdo grado o inferiore utilizza LinkedIn

Il 26% di chi ha un’istruzione universitaria utilizza LinkedIn

Il 51% di chi ha un'istruzione superiore a quella universitaria utilizza LinkedIn

Reddito

Il 10% di coloro che guadagnano meno di $ 30.000 usa LinkedIn

Il 26% di coloro che guadagnano $ 30k – 74.999 usa LinkedIn

Il 49% di coloro che guadagnano oltre $ 75.000 usa LinkedIn

 

Pinterest

Con oltre 300 milioni di utenti ogni mese, Pinterest potrebbe rivelarsi una strategia social molto interessante su cui investire.

Dati demografici di Pinterest

Attualmente Pinterest viene utilizzato maggiormente dalle donne.

Età

Il 38% dei 18-24enni usa Pinterest

Il 28% dei 25–30 anni usa Pinterest

Il 35% dei 30–49 anni usa Pinterest

Il 27% dei 50-64 anni usa Pinterest

Il 15% delle persone di età superiore ai 65 anni usa Pinterest

Geografia

Pinterest vanta una vasta gamma di utenti a livello internazionale.Secondo Statista, la rete conta 322 milioni di utenti internazionali e 87 milioni di utenti attivi ogni negli Stati Uniti.

Istruzione

Il 19% di chi ha un'istruzione di secondo grado o inferiore usa Pinterest

Il 32% di chi ha un’istruzione universitaria utilizza Pinterest

Il 38% di chi ha un'istruzione superiore a quella universitaria usa Pinterest

Reddito

Il 18% di coloro che guadagnano meno di $ 30.000 utilizza Pinterest

Il 27% di coloro che guadagnano $ 30k – 74.999 usa Pinterest

Il 41% di coloro che guadagnano oltre $ 75.000 usa Pinterest

 

Snapchat

Rispetto ad altri social network che sono stati esaminati, Snapchat si rivolge maggiormente ad utenti più giovani. Verso la fine del 2019, la rete ha registrato 210 milioni di utenti attivi ogni giorno sul sito. Secondo Statista, Snapchat è risultato essere il social network più importante per il 41% degli adolescenti.

Dati demografici di Snapchat

Il 24% degli uomini usa Snapchat

Il 24% delle donne usa Snapchat

Età

Il 73% dei 18-24enni usa Snapchat

Il 47% dei 25-30 anni usa Snapchat

Il 25% dei 30–49 anni usa Snapchat

Il 9% dei 50-64 anni usa Snapchat

Il 3% degli over 65 usa Snapchat

Geografia

Come altre reti, Snapchat viene utilizzato in tutto il mondo, ma conta il maggior numero diutenti negli Stati Uniti (97,55milioni). Al secondoposto c'è la Francia con 20,4 milioni di utenti e l’India con 18,8 milioni di utenti.

Istruzione

Il 22% di chi possiede un'istruzione di secondo grado o inferiore usa Snapchat

Il 29% di chi possiede un’istruzione universitaria usa Snapchat

Il 20% di chi possiede un'istruzione superiore a quella universitaria usa Snapchat

Reddito

Il 27% di coloro che guadagnano meno di $ 30.000 usa Snapchat

Il 26% di coloro che guadagnano $ 30k – 74.999 usa Snapchat

Il 22% di coloro che fanno più di $ 75.000 usa Snapchat

 

Youtube

YouTube ha un uso diffuso tra gli adulti statunitensi posizionandosi più in alto rispetto a Facebook. Negli Stati Uniti, il 73% degli adulti utilizza la piattaforma di streaming video. Per coloro che usano la rete, il 38% conferma di aver effettuato l'accesso più volte al giorno. Poiché i contenuti video continuano a prendere il sopravvento sui social, stabilire la presenza su YouTube è una priorità proprio come qualsiasi altro canale social.

Dati demografici di YouTube

L'uso di YouTube per genere tende maggiormente agli uomini con:

78% degli uomini che usano YouTube

Il 68% delle donne usa YouTube

Età

Il 90% delle persone di età compresa tra 18 e 24 anni utilizza YouTube

Il 93% dei 25-30 anni usa YouTube

L'87% dei 30–49 anni usa YouTube

Il 70% dei 50-64 anni usa YouTube

Il 38% delle persone di età superiore ai 65 anni usa YouTube

Istruzione

Il 64% di chi ha un'istruzione di secondo grado o inferiore usa YouTube

Il 79% di chi ha un’istruzione universitaria utilizza YouTube

L'80% di chi ha un'istruzione superiore a quella università usa YouTube

Reddito

Il 68% di coloro che guadagnano meno di $ 30.000 utilizza YouTube

Il 75% di coloro che fanno $ 30k-74.999 usa YouTube

L'83% di coloro che guadagnano oltre $ 75.000 usa YouTube

 

FONTI

www.sproutsocial.com

www.pewresearch.org

www.statista.com

ARTICOLI simili